STAGIONE 1: LA BASE - CONCETTI, TEORIE, MODELLI

Humberto Maturana

La biologia delle culture, dei sistemi e delle organizzazioni

Nella sua conferenza, il neurobiologo cileno Humberto Maturana, famoso in tutto il mondo, introduce le basi della biologia delle culture e presenta la sua comprensione sistemico-sistemica della vita umana e delle organizzazioni nel suo linguaggio comprensibile, dandoci nuovi spunti di riflessione sulla nostra vita.

Humberto Maturana RomésinIl dottorato di ricerca ha acquisito importanza internazionale con l'introduzione del concetto di autopoiesi (con Francisco Varela). ha ricevuto numerosi premi per le sue ricerche sull'emergere dei sistemi viventi e dell'essere umano, sul linguaggio, la percezione e la matrice biologico-culturale dell'esistenza e dello sviluppo umano. autore di numerosi libri, tra cui "L'albero della conoscenza".

Stuart Umpleby

Come ci rendiamo conto che il nostro mondo sta cambiando

Segue la descrizione!

 

Prof. Dr. Stuart A. Umpleby è un cibernetista americano e professore presso il Dipartimento di Management e Direttore del Programma di Ricerca per l'Apprendimento Sociale e Organizzativo presso la School of Business della George Washington University. 2007 l'ex Presidente dell'American Society for Cybernetics (ASC) ha ricevuto la Medaglia d'Oro Norbert Wiener dell'ASC.

Mary Catherine Bateson

Cosa abbiamo in comune?

Segue la descrizione!

 

Mary Catherine Bateson è figlia dell'antropologo di fama mondiale Gregory Bateson e Margaret Mead è a sua volta scrittrice e antropologa culturale riconosciuta a livello internazionale e membro dell'International Leadership Forum, ha insegnato ad Harvard ed è stata presidente dell'Institute for Intercultural Studies di New York fino al 2010.

Sonja Radatz

La Filosofia Relazionale: Design. Altrimenti sarai progettato.

La Filosofia Relazionale sviluppata da Sonja Radatz ci dà il pensiero e la metodologia per plasmare il futuro che ci siamo guadagnati - invece di aspettare che il futuro "accada per noi". In questa lezione, l'autrice presenta i processi di pensiero centrale che rendono la nostra vita modellabile - e trasmette in modo orientato alla pratica come possiamo usare la Filosofia del Design Relazionale in tutti i contesti di vita, sociali ed economici.

 

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Luc Ciompi

Influenzare la logica - tendenza?

La teoria della logica degli affetti sviluppata dal Prof. Ciompi guarda ai fondamenti emotivi del pensiero e alle interazioni tra sentimento e pensiero. In questa lezione orientata alla pratica, il Prof. Ciompi descrive come il concetto di logica degli affetti possa essere utilmente applicato in un ampio spettro della vita quotidiana e della scienza: in psicologia, psicoterapia e psichiatria, in sociologia, pedagogia, lavoro sociale, pubblicità e politica.

 

Prof. Dr. Luc Ciompi è uno psichiatra svizzero, professore di psichiatria all'Università di Berna e direttore medico dell'Ospedale universitario di psichiatria sociale di Berna dal 1977 al 1994. dal 1982 ha sviluppato la sua teoria della logica degli affetti e il modello di vulnerabilità-stress, sulla base del quale ha fondato la nuova comunità terapeutica residenziale Soteria Berne. ha ricevuto diversi premi per la ricerca e un dottorato ad honorem dall'Università di Losanna.

Kenneth Gergen

L'imperativo relazionale in un mondo oltre la ragione

Le nostre principali istituzioni sociali si basano su una visione di struttura logica. tuttavia, le condizioni sempre più rapide, complesse e minacciose del mondo sfidano la logica e la struttura. una prospettiva relazionale è cruciale per creare un futuro sostenibile.

 

Kenneth Gergen è uno scienziato di fama internazionale che ha cambiato la comprensione della conoscenza e della cultura nell'era digitale. i suoi scritti sulla teoria delle relazioni hanno stimolato nuovi sviluppi in tutti i settori della vita. Gergen è presidente del Taos Institute.

Diana Withney

Come Appreciative Inquiry invita le persone a plasmare il futuro

L'Inchiesta di apprezzamento, che è un po' sconnessa se tradotta in inglese come "indagine di apprezzamento", non è semplicemente uno strumento per sviluppare un buon futuro sostenibile con una persona o in un'organizzazione, ma un'intera mentalità che segue l'immagine del girasole, che usa tutta la potenza del sole girando costantemente verso lo stato desiderato - la luce, la fonte di calore.

 

Diana WhitneyPhD è un autore statunitense, consulente e docente pluripremiato, i cui 15 libri, scritti e articoli hanno fatto progredire la teoria dell'Appreciative Inquiry sviluppata da David Cooperrider, i principi e le pratiche positive della ricerca di apprezzamento, e la teoria della costruzione sociale in tutto il mondo.

Claus Otto Scharmer

titolo da seguire

Segue la descrizione.

 

Dr. Claus Otto Scharmer è docente senior presso la MIT Sloan School of Management e membro fondatore del Presencing Institute e guida il programma MIT IDEAS per l'innovazione intersettoriale. Scharmer ha sviluppato il concetto di "Presencing" - imparare dal futuro - e ha scritto i bestseller "Theory U" e "Presence" (quest'ultimo insieme a Peter Senge e altri). 

Lucas Pavlik

Ikarus 5.0 - Vivere la complessità e le richieste eccessive con successo

Chiediamo al filosofo ed esperto di digitalizzazione Lucas Pawlik cosa sta succedendo nell'evoluzione: cosa possiamo sperare, quali sono le sfide, come possiamo cooperare, da uomo a uomo, e come cyborg, unità di uomo e macchina, dare un contributo significativo?

 

Mag. Dr. Lucas Pawlik divenne egli stesso un cibernetico attraverso l'amicizia e la collaborazione con Heinz von Foerster, e la ricerca dei processi di apprendimento e di interazione tra organismo, cognizione e ambiente divenne il lavoro della sua vita.

Bunnell Pillola

La panarchia e il nostro ciclo di adattamento

Segue la descrizione.

 

Dr. Bunnell BonesPhD è un'ecologista dei sistemi. è stata direttore dell'alfabetizzazione ambientale, ha scritto il primo rapporto sullo stato dell'ambiente per la BC, e ha sviluppato programmi di studio pubblici per l'ecologia. in seguito, si è concentrata sulla cibernetica e sulle relazioni uomo-biosfera. ha servito come presidente della Società Americana di Cibernetica e come redattore di Cybernetics and Human Knowing and Constructivist Foundations.

Dr. Wolfram Lutterer

Modi di pensare in modo sistemico

Il pensiero sistemico - sfida o questione ovvia? in particolare: si può imparare? una sorta di dialettica viene esplorata lungo una serie di menti geniali (Bateson, von Foerster, Piaget), che da un lato suggerisce il pensiero sistemico come una questione ovvia, ma dall'altro minaccia di ostacolarlo.

 

Dr. Phil. Wolfram Lutterer ricerche nel campo della teoria sistemica, della teoria dell'apprendimento e dello sviluppo delle visioni del mondo. riconosciuto esperto di Gregory Bateson. in qualità di scienziato educativo e sociologo, esplora anche gli aspetti del coaching nella leadership in senso pratico. ha scritto i libri "The Process of Learning" (2011), "Gregory Bateson: an Introduction to his Thinking" (2009), "On the Trails of Ecological Consciousness" (2000).

STAGIONE 2: POLITICA, AMMINISTRAZIONE, SOCIETÀ E AMBIENTE

Amitai Etzioni

Come possiamo cambiare la società

Nella sua conferenza, il Prof. Amitai Etzioni, uno dei più importanti rappresentanti del comunitarismo nel mondo, parlerà dell'emergere del cambiamento sociale, di come ognuno di noi può avviare e promuovere il cambiamento sociale e del ruolo del dialogo nei nostri movimenti sociali.

 

Prof. Dr. Amitai Etzioni è un sociologo americano, noto soprattutto per il suo lavoro sulla socio-economia e sul comunitarismo. ha fondato la rete comunitaria ed è diventato il "guru" del movimento comunitario dei primi anni '90. etzioni è uno dei 100 maggiori intellettuali americani. attualmente è direttore dell'istituto per gli studi di politica comunitaria (george washington university), dove è anche professore universitario. l'autore di "the active society" e più recentemente di "happiness is the wrong metric", tra gli altri, è stato l'86° presidente dell'associazione sociologica americana.

Porto Martin

Il mito della prevenzione

La prevenzione dei problemi sanitari e sociali è un concetto in gran parte indiscusso. è sempre meglio anticipare i problemi che eliminarli in seguito con grandi spese. non appena si pone la questione di come si dovrebbe fare la prevenzione, le opinioni divergono. ma cos'è la prevenzione in generale? Martin Hafen analizza la prevenzione sulla base della teoria dei sistemi sociologici e giunge alla conclusione che la prevenzione non avviene solo in progetti e programmi di questo tipo, ma in molti campi d'azione professionali e soprattutto in politica, che a suo avviso ha l'impatto preventivo più importante.

Porto MartinDr. Phil. I: Martin Hafen è un assistente sociale e sociologo. nella sua tesi di laurea ha sviluppato le basi di una teoria della prevenzione che abbraccia una vasta gamma di argomenti. in questo contesto, si occupa intensamente di interventi precoci, che descrive come il più importante campo d'azione preventivo nella prevenzione. Martin Hafen è un oratore molto ricercato e autore di libri. insegna alla Scuola universitaria professionale di Lucerna - Lavoro sociale.

Nicholas Greene

L'arte di plasmare la democrazia intorno al popolo

La politica elettorale deve essere competitiva - e così si crea una guerra tra i partiti, la politica e le motivazioni dell'altro possono essere travisate con più successo, Nicholas Green mostra come una selezione rappresentativa di persone - come nei casi giudiziari - possa essere costruita nei nostri sistemi politici, una alla volta, per ricostruire la nostra democrazia in un modo unico intorno al compromesso e all'accomodamento reciproco.

Dr. Nicholas GruenDopo aver conseguito il dottorato in economia e politica, è fondatore di Lateral Economics e Peach Financial, visiting professor al Kings College London Policy Institute e professore associato alla University of Technology della Sydney Business School. È presidente di Health Metrics, la Open Knowledge Foundation (Australia) e patrocinatore dell'Australian Digital Alliance. Fino al 2016 è presidente dell'Australian Centre for Social Innovation (TACSI), fino al 2014 dell'Australian Innovation Centre.

Hubertus Hofkirchner

Come democratizzare la democrazia?

Anche nelle democrazie, i cittadini sono attualmente in gran parte incapacitati da una piccola élite politica quando si tratta di prendere decisioni in materia. le conoscenze e le idee di molti vengono sprecate a scapito della società. GILT vuole introdurre un modello di democrazia decentrata con strutture parallele massicce basate sulla divisione del lavoro, parallele al vecchio sistema, utilizzando le possibilità tecniche del XXI secolo. 

Mag. Hubertus Hofkirchner è l'ideatore e organizzatore di GILT. in quanto futurista, il suo compito principale è quello di sostenere le aziende e le organizzazioni nel loro lavoro strategico futuro. lo strumento più importante per questo è la piattaforma di mercato previsionale Prediki, che ha sviluppato per le valutazioni future qualitative e quantitative del crowdsourcing resiliente.

Elia Piovano e Carlo Guerrieri

L'intersezione tra teologia e sociologia

Elia Piovano e Carlo Guerrieri partono dalle riflessioni di Max Weber e Giovanni Calvino che teologia e sociologia si sovrappongono e si pongono le domande: lo sviluppo dell'Industria 4.0 deve essere limitato? (Cosa) si può lasciare tutto al mercato? Quale ruolo svolge la bioetica nella vita lavorativa? (Come) si può tenere insieme responsabilità sociale, innovazione tecnologica, tutela dei più deboli e vocazione al lavoro? e: quale contributo può dare la teologia a tutto questo?

Elia Piovano è entrato in FIAT dopo aver completato gli studi in scienze politiche, dove ha lavorato nei settori dell'informatica, della formazione continua e della logistica attuale, oltre a lavorare per il settimanale Riforma, per il quale scrive articoli su temi sociali legati al lavoro.

Carlo GuerrieriHa conseguito un Master in Lettere e Teologia Moderna a Roma, è pastore battista presso l'UCEBI (Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia) e lavora come rappresentante commerciale nel settore umano.

Carola Reimann-Dietrich

La gestione in un mondo di valori che cambia

Nella sua presentazione, Carola Reimann-Dittrich mostrerà che l'amministrazione pubblica sta subendo un cambiamento di valori. Farà luce sulle basi di questo cambiamento e combinerà le intuizioni acquisite nel processo per creare un'immagine sorprendentemente diversa dell'amministrazione. Stiamo vivendo l'amministrazione in un modo nuovo!

Dr. Carola Reimann-Dittrich lavora come avvocato in un'amministrazione comunale tedesca, un'attività che richiede un approccio aperto alle nuove questioni e l'uso di una comunicazione chiara per trovare risposte adeguate alla situazione - con l'obiettivo di sostituire l'immagine tradizionale dell'amministrazione con un nuovo e adeguato modo di pensare.

Friedrich Schmidt-Bleek

Una cura radicale per la nostra sopravvivenza

Con l'esaurimento delle nostre risorse e il cambiamento irreversibile delle nostre materie prime naturali, abbiamo iniziato a distruggere le nostre fondamenta naturali della vita. Cosa può contribuire ognuno di noi a preservare le NOSTRE fondamenta della vita? Questo funziona limitando l'uso di un massimo di 50-80 tonnellate di materie prime per persona e anno, dice Friedrich Schmidt-Bleek. La composizione di questa quantità sarebbe liberamente selezionabile...

Prof. Dr. Friedrich Schmidt-Bleekchimico nucleare, ha fondato e gestito uno dei primi centri ambientali statunitensi, ha avviato il piano di ricerca ambientale tedesco, è stato capo dell'ufficio ambientale del G7, capo dipartimento presso l'OCSE e l'IIASA. in seguito vicepresidente fondatore dell'Istituto Wuppertal e presidente fondatore dell'International Factor 10 Institute e dell'International Factor 10 Club. vincitore del Takeda World Environment Award. presidente onorario del World Resources Forum.

Friedrich Hinterberger

Come rendiamo il mondo un posto migliore

100 tonnellate di CO2 per persona che vive oggi sulla terra devono essere emesse dall'umanità solo per garantire che la temperatura globale non aumenti di più di 1,5 gradi rispetto al livello prima della rivoluzione industriale. Ciò significa che i rifiuti devono essere riciclati quasi interamente e che il consumo di carne deve essere limitato. Dopo tutto, dovremmo ricavare molta più felicità e soddisfazione dal tempo libero, dalle relazioni e dall'apprendimento permanente che dal consumo materiale. L'economia crescerebbe quindi ancora più fortemente di quanto non faccia ora...

Dr. Friedrich Hinterbergernato nel 1959, ha studiato economia presso l'Università Johannes-Kepler di Linz, 1985-1991 assistente di ricerca presso l'Università Justus-Liebig di Gießen. dal 1985 docente presso le università in Austria e all'estero. dal 1993 al 2000 lavora presso l'Istituto di Wuppertal per il clima, l'ambiente e l'energia, capo del gruppo di lavoro Economia ecologica e politica economica ecologica. dal 1999 presidente fondatore dell'Istituto di ricerca sull'Europa sostenibile. vice presidente e segretario generale nel Capitolo austriaco del Club di Roma.

Heike Woock

Relazionale EFFETTIVO sostenibile

Le odierne sfide globali di dimensioni sociali, economiche ed ecologiche permettono solo una cosa: l'azione relazionale - l'unico modo per assorbire le conseguenze del nostro precedente stile di vita e per invertirle attraverso nuovi concetti.

Heike Woock Allena con il suo Istituto per lo Sviluppo Sostenibile come imprenditrice sociale, le istituzioni, il settore pubblico nell'attuazione dello sviluppo sostenibile in tutti i settori dell'organizzazione, e ha una ricca esperienza come direttore divisionale, regionale e amministratore delegato, principalmente in grandi strutture.

STAGIONE 3: IO E IL JOB DESIGN

Sonja Radatz

Lo scenario ottimale: come progettare e vivere la propria vita ottimale

La dottoressa Sonja Radatz è convinta che ognuno di noi meriti e possa vivere una vita ottimale, e il modello di scenario ottimale che ha sviluppato ci permette di prendere la vita nelle nostre mani e di trarne il meglio.

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Alyosha Long e Ronald Schweppe

Nutrire il lupo bianco - storie di saggezza che ti rendono felice

Nella loro lettura, i due autori bestseller A. Long e R. Schweppe sottolineano l'importanza del nostro atteggiamento interiore e del nostro orientamento per la nostra felicità. Oltre alle fiabe di tutto il mondo, brevi meditazioni guidate ci invitano a sviluppare serenità, consapevolezza e pace interiore nel nostro cuore.

Alyosha Long e Ronald Schweppe si occupano da oltre 40 anni delle filosofie dell'india e della Cina. da circa 30 anni scrivono di filosofia orientale, di consapevolezza, di serenità e di compassione, tradotte in molte lingue, compreso il cinese. i loro bestseller includono "i sette segreti della tartaruga", "nutrire il lupo bianco" e "se vuoi essere amato, allora ama".

Marcus Väth

Come il Nuovo Lavoro sta rivoluzionando il mondo del lavoro

Nella sua intervista, il genio e autore Markus Väth spiega il suo approccio New Work e come possiamo costruire una nuova economia e un nuovo mondo del lavoro basato sui cinque principi di vita della libertà, dell'auto-responsabilità, del significato, dello sviluppo e della responsabilità sociale. Impariamo a liberare le aziende dalla monodimensionalità della pura amministrazione aziendale e a trasformarle in organizzazioni veramente umane. 

Dipl. - Psych. (Univ.) Markus Väth è uno dei nuovi lavoratori più importanti nel mondo di lingua tedesca. è l'iniziatore della Nuova Carta del lavoro, che sostiene un mondo del lavoro prezioso, sociale e umanistico. Markus Väth è un autore pluripremiato ("Arbeit, die schönste Nebesache der Welt") e co-fondatore di humanfy, un think tank sul futuro del lavoro.  

Hans-Georg Willmann

La scoperta della forza di volontà

Nel suo articolo, lo psicologo laureato e allenatore Hans-Georg Willmann spiega perché spesso è così difficile raggiungere i propri obiettivi e i propri piani nonostante un alto livello di motivazione. La nostra forza di volontà gioca un ruolo centrale in questo, in quanto è la chiave per superare noi stessi e rimanere più a lungo in forza. Impariamo semplici trucchi per rendere forte la nostra forza di volontà.

Hans-Georg Willmannpsicologo laureato, è un esperto di forza di volontà e di raggiungimento degli obiettivi. in qualità di coach (certificato dall'associazione professionale degli psicologi tedeschi), sostiene le persone in tutto il mondo nell'agire con saggezza e nel raggiungere maggiori risultati. l'autore di numerosi libri, tra cui "il successo attraverso la forza di volontà" e "incredibilmente facile da raggiungere gli obiettivi", vive attualmente in australia. i suoi libri sono tradotti in diverse lingue.

Sonja Radatz

Il lavoro era ieri, il domani è una vocazione!

su una scala da 0 - 10, 0 = per niente e 10 = completamente: quanto sei ispirato dal tuo lavoro? è la tua vocazione? o è il tuo "vicolo cieco"? o anche un NO-GO, il tuo "chiodo da bara"? allora al più tardi è giunto il momento di inventare il lavoro dei tuoi sogni e dargli un nome. perché sicuramente non esiste ancora sul mercato del lavoro! e di viverlo. senza rischi, concentrato, ogni giorno un po' di più!

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Dottor Adel Abdel-Latif

Negoziati nella zona di confine

Il dottor Adel Abdel-Latif è considerato un leader mondiale nel campo della pressione e dei negoziati sulle crisi. «negoziatore fantasma» Approfondimenti sul perché le trattative nell'area di confine sono soggette alle loro regole e su come gestirle.

Dottor Adel Abdel-Latif è stato attivo per molti anni come negoziatore fantasma (negoziatore ombra) e ha aiutato i suoi clienti A-clienti dai campi dell'economia, della politica e della cultura ai successi negoziali decisivi con la sua esperienza attraverso la sua società di consulenza "Dr. Abdel-Latif Negotiation Academy" con uffici a Zug e Dubai. L'autore di bestseller SPIEGEL è considerato il più grande esperto al mondo in materia di pressioni e negoziazioni di crisi, conosce tutti i "sporchi trucchi" dalla sua stessa esperienza ed è un gradito ospite di interviste in TV, radio e stampa internazionale.

Crediti: Elia Zilberberg

Pamela Obermaier & Marcus Täuber

Il principio della disinvoltura

Pamela Obermaier e Marcus Täuber vi insegnano il principio della disinvoltura, da loro sviluppato, che permette a tutti di affrontare le sfide della vita quotidiana in modo più creativo e orientato alla soluzione - sia in ambito privato che professionale. I due esperti del successo rivelano i segreti dei migliori interpreti e dimostrano che dietro c'è un denominatore comune, da cui tutti possono trarre vantaggio. Sia che vogliate sviluppare più creatività con facilità, imparare più facilmente o prendere decisioni coerenti, sia che si tratti di attirare il partner giusto o di convincere sul lavoro - scoprite insieme a Pamela Obermaier e Marcus Täuber i quattro stati cerebrali che portano alla disinvoltura come principio di vita.

 

Pamela Obermaier è un'esperta di successo grazie all'impatto linguistico, imprenditrice di successo e quattro volte autrice di bestseller con un background psicologico e neurolinguistico. in qualità di popolare formatrice e relatrice, è prenotata per aumentare il successo dei suoi clienti grazie a un aspetto linguistico ottimizzato e a un'immagine pubblica ideale.

Dr. Marcus Taubert è un neurobiologo, trainer mentale laureato e capo dell'Istituto per le strategie di successo mentale. in qualità di ricercato trainer per la forza mentale su base scientifica, stabilisce nuovi standard negli affari, nella salute e nella personalità.

Lydia Schüüüchen

Lavorare meglio con #workhack

nelle torri d'avorio si stanno inventando costruzioni di pensiero sensazionali per la cooperazione - oggi più che mai. in pratica, le persone chiedono aiuto pratico, perché in molte aziende non c'è ancora una buona cultura dell'errore e del feedback e non c'è spazio per la creatività o la riflessione. in questa sessione imparerete come la cooperazione può essere davvero di successo - e con mezzi molto semplici. presenteremo 8 #workhack, che portano un cambiamento permanente nella cooperazione. e la cosa migliore è: sono anche divertenti!

Lydia Schüüüchen è la fondatrice di #workhack. ha condensato i migliori strumenti di team di successo per la cooperazione e l'organizzazione del lavoro e ha sviluppato un programma di cambiamento intersettoriale per dipartimenti e team di progetto. per anni è stata un'appassionata pioniera e co-pensatrice del nuovo mondo del lavoro e concepisce nuovi approcci umani al cambiamento e alla trasformazione, che ha pubblicato nel libro "workhack", tra gli altri. Lydia ha imparato il suo mestiere a Bertelsmann, Berliner Stadtreinigung e nelle aziende digitali.

RELÈ 4: SALUTE FISICA E MENTALE

Lucas Pavlik

Movimento evolutivo - Il Tao della vita adatta alle specie

Di cosa ha bisogno l'uomo per invecchiare in modo felice e sano? Cos'è un movimento adeguato alla specie e che si occupa dei nostri obiettivi e del nostro pensiero? modelli di vita in uno stato di flusso e risposte da parte di un esperto di teoria e pratica della ricerca sulla coscienza del corpo: un potpourri per aziende, organizzazioni e persone per una vita di successo secondo le nostre idee.

Mag. Dr. Lucas Pawlik divenne egli stesso un cibernetico attraverso l'amicizia e la collaborazione con Heinz von Foerster, e la ricerca dei processi di apprendimento e di interazione tra organismo, cognizione e ambiente divenne il lavoro della sua vita.

Erwin Gollner

gestire le aziende in modo sano

Dalla classica promozione della salute sul posto di lavoro a un approccio relativo alla leadership nella promozione della salute

Il cambiamento del lavoro, parola chiave lavoro 4.0, porta ad un aumento delle richieste psicologiche per i dipendenti e i manager a causa della digitalizzazione del mondo del lavoro, della concentrazione del lavoro e dell'incontro diretto di diverse generazioni. L'obiettivo della lezione è quello di mostrare l'ulteriore sviluppo di approcci alla salute sul lavoro in direzione di un collegamento relazionale con il personale, la gestione e lo sviluppo organizzativo. 

Prof.(FH) Mag. Dr. Erwin Gollner MPH MBA è capo del dipartimento e responsabile del programma di studio presso il FH Burgenland (Dipartimento della Salute) Le sue attività di ricerca e consulenza si concentrano sulla promozione della salute mentale sul posto di lavoro, tenendo conto degli approcci della teoria dei sistemi applicati.

Sonja Radatz

Linguaggio del corpo - Imparare il linguaggio del nostro corpo

Sonja Radatz vive il corpo come un sistema piuttosto banale, il che significa che dovrebbe effettivamente funzionare se lo trattiamo con cura individuale. Ma cosa succede se non funziona più - se invia segnali che chiamiamo "malattia" o "sintomi"? Beh, allora c'è qualcosa di sbagliato nel nostro rapporto con il nostro corpo, pensa lei - e dovremmo considerare in quali sfaccettature dovremmo (fondamentalmente) cambiare la nostra vita... finché è ancora possibile.

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Pascal Bachmann

Salute - cosa significa e chi è responsabile

la maggior parte delle persone associa la salute olistica alla nutrizione e allo sport. tuttavia, il corpo del sistema olistico ha bisogno di più di questi due componenti. fattori chiave per una vita veramente sana sono da un lato la consapevolezza delle connessioni responsabili, così come l'integrazione della conoscenza nella propria vita, dice Pascal Bachmann, fondatore di Body and Mind Transformation. chi riconosce l'auto-responsabilità di corpo, mente e anima, crea il fondamento più importante e quindi il grande fondamento per essere sano ed equilibrato in tutti i settori della vita. nella sua conferenza presenterà il suo modello e la sua applicazione pratica.
Pascal Bachmann è un oratore internazionale, autore e sviluppatore di diversi concetti di salute che sono stati utilizzati da migliaia di persone per diventare più sani, perdere peso e raggiungere risultati una volta raggiunti. il suo approccio alla trasformazione del corpo e della mente va ben oltre le classiche intuizioni e le sue sessioni di coaching sono il risultato di 25 anni di studi sulla salute, scienza nutrizionale, attività mediche, sport professionali e una vita molto turbolenta ed emozionante, che rende lui e il suo trasferimento di conoscenze unico. per molte persone Pascal è uno dei più appassionati e migliori esperti di salute nel mondo.

Andrea Christoph-Gaugusch

La demenza da una prospettiva sistemica o: L'arte di dimenticare

la comunicazione è fondamentale per incontrare persone affette da demenza. perché la mente si mostra nell'interazione comunicativa. a mio parere, non si può "perderla" come un pezzo di carta. in senso materialistico, non si può perdere. in senso materialistico, non si può perdere. in senso materialistico, a mio parere, non si può perdere. questo cambiamento di approccio crea percorsi alternativi per le persone che ne hanno paura o che ne sono influenzate.

Mag.a Dr. in Andrea Christoph-Gaugusch è kpsicologo della linea e della salute e praticante di Zen-Shiatsu nella pratica privata a Vienna; principali aree di lavoro: incarnazione e demenza (vedi il libro "DemenZen und die Kunst des Vergessens", 2018, Carl-Auer); filosofia di una via di mezzo tra realismo e costruttivismo. 

Dr. Harry Merl

Il quadro della salute

Con l'aiuto dell'efficacissimo e collaudato strumento del "quadro della salute" sviluppato dal Dr. Harry Merl, che esprime l'obiettivo dell'organismo per la salute di una persona, ogni persona può conoscere e recuperare il proprio quadro della salute. Nel suo articolo il Dr. Merl descrive come il modello è stato creato e come funziona.

Dr. Harry Merl, per molti anni direttore dell'Istituto di Psicoterapia di un ospedale psichiatrico provinciale austriaco e docente in due università austriache, è considerato il padre della terapia familiare in Austria, e ha sviluppato il "modello del quadro sanitario", una particolare forma di applicazione della terapia familiare sistemica.

Dr. Klaus Siegler

Il modo sano di essere malati

Nel suo contributo il medico, lo psico-oncologo e il coach tedesco sviluppa idee di base sul necessario miglioramento della comunicazione tra i pazienti con le loro famiglie da un lato e i loro terapeuti dall'altro, ottimizzando lo svolgimento delle conversazioni da entrambe le parti: l'empowerment dei pazienti attraverso il "coaching del paziente" (il modo sano di essere malato) e la formazione comunicativa dei team di cura ("comunicazione di guarigione"), ad esempio con il colloquio motivazionale (MI). Inoltre, egli dà consigli pratici ai superiori, ai responsabili del personale e ai colleghi su come trattare con le persone malate.

 

Klaus Siegler MD ha 30 anni di esperienza professionale come medico e psicoonologo in una clinica per acuti, in una clinica per l'assistenza post-operatoria, nella formazione e nel perfezionamento di medici e di altre professioni sanitarie, come consulente freelance. Il suo lavoro si concentra sul coaching del paziente ("Il modo sano di essere malati"), sul sostegno ai pazienti affetti da cancro, sull'assistenza post-operatoria orientata alla famiglia dopo il cancro, sul sostegno alla riabilitazione dei pazienti affetti da malattie croniche, sul sostegno alle famiglie orfane e sulla formazione di coach/formatori per le professioni sanitarie nella comunicazione centrata sul paziente.

Mark Stüttler e Lucas Pawlik

I funghi salvano il nostro mondo

I funghi sono gli architetti evolutivi della biosfera, e quindi della salute umana. entrambi vengono sempre più distrutti dalla digitalizzazione. cosa dobbiamo sapere per la nostra salute e per la salute del nostro pianeta? Mark Stüttler e Lucas Pawlik scoprono, sulla falsariga del pensiero dell'imprenditore e ricercatore di funghi americano Paul Stamet, come può essere progettata per noi, come individui e come joint venture, un'economia del futuro vantaggiosa per tutti.

Mark Stüttler è un pioniere nella ricerca, coltivazione e distribuzione di funghi, micelie e spore e ha fondato il MRCA - Mushroom Research Center Austria e il Mushroom Production Center GmbH ("Tirolean Lucky Mushrooms") a Innsbruck.

Dr. Lucas PawlikGrazie all'amicizia e alla collaborazione con Heinz von Foerster, il filosofo stesso è diventato un cibernetico, e l'indagine dei processi di apprendimento e di interazione tra organismo, cognizione e ambiente è diventata l'opera della sua vita.

RELÈ 5: GESTIONE AZIENDALE, CAMBIAMENTO, INNOVAZIONE E ATTENZIONE AL CLIENTE

Jens-Uwe Meyer

Interruzione digitale

segue la descrizione

Dr. Jens-Uwe Meyer è il n. 1 esperto tedesco per l'innovazione e la disgregazione digitale. ha conseguito il dottorato sulla capacità innovativa delle aziende. è un architetto del software e imprenditore di internet. ha conseguito il dottorato sulla capacità innovativa delle aziende e sviluppa software di disgregazione per l'innovazione e la consulenza con la sua azienda Innolytics®. è anche relatore, docente e autore di 10 libri.

Sonja Radatz

La governance aziendale relazionale nel 21° secolo

La gestione relazionale del business non è difficile, è garantita per portare al successo e apre costantemente nuove possibilità di successo. l'unico inconveniente è che è lontana anni luce dalla gestione aziendale attualmente praticata. siete pronti a intraprendere un percorso fondamentalmente nuovo? se volete sapere come trovare la vostra ricetta individuale per una gestione aziendale di successo, allora questa lezione è quella giusta per voi.

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Juanita Brown e Amy Lenzo

World Café: Sviluppare il cambiamento semplicemente

Segue la descrizione.

 

Juanita BrownPhD, insieme a David Isaacs, ha sviluppato il World Café, un processo di dialogo altamente efficace per plasmare soluzioni di contenuto all'interno di un'organizzazione, e da allora ha sviluppato continuamente la metodologia.

Amy Lenzo è il pioniere nel mondo online dell'elaborazione del "campo delle relazioni" e insieme pubblicano un libro sul World Café come metodo di ricerca di gruppo.

Franz Röösli und Santhosh Kaduthanam

Wie Zukunftsfähigkeit gestalten? – Beyond Budgeting als Inspirationsquelle

Zukunftsfähigkeit gestalten heißt für Unternehmen heute vor allem führungsmäßige und organisatorische Voraussetzungen zu entwickeln, welche Innovation, Anpassungsfähigkeit, Robustheit und Wirtschaftlichkeit systematisch fördern und damit in der Unternehmenskultur verankern. Beyond Budgeting ist eine Führungsphilosophie und gleichzeitig ein Organisationsmodell, welches von einigen Hochleistungsunternehmen pionierhaft für die kontinuierliche Arbeit an ihrer Zukunftsfähigkeit zugrunde gelegt wird.

Prof. Dr. Franz Rööösli ist Leiter des Zentrums für Unternehmensentwicklung an der ZHAW School of Management and Law. Er forscht, lehrt und berät Unternehmen auf den Gebieten Organizational Design, Führung und Strategie. Zugleich ist er Mitglied des Kernteams des Beyond Budgeting Round Table (www.bbrt.org), welcher das Beyond Budgeting-Modell entwickelt hat. Vor seiner Hochschultätigkeit war Franz Röösli viele Jahre in Führungspositionen in KMUs und Großunternehmen tätig.

Santhosh Kaduthanam, MLitt (SK) ist wissenschaftlicher Mitarbeiter und Berater am Zentrum für Unternehmensentwicklung der ZHAW School of Management and Law.Vor seiner Fachhochschultätigkeit arbeitete er mehrere Jahre als Berater mit Fokus auf den Bereichen Organisational Design und Unternehmenssteuerung.

Günter Faltin

Entrepreneurship for the Future

Günter Faltin plädiert für eine neue Form des Wirtschaftens, in der die Menschen aktiv, als Entrepreneure,  in das ökonomische Geschehen eingreifen. Denn Opposition ist angesagt. Wirtschaftsopposition. Analog zur Geschichte der Demokratie gehe es heute darum, den Fürsten und Generälen der Wirtschaft entgegenzutreten. Mit neuen Akteuren, anderen Werten, neuen Sichtweisen und intelligenteren Lösungen, um uns den drängenden Herausforderungen der Gegenwart zu stellen. Faltin zeigt aufbauend auf seinen Erkenntnissen aus Lehre und Forschung, sowie seinen Erfahrungen mit seinen eigenen Unternehmen, Wege zu einer neuen, sozialverträglichen, nachhaltigen und sinnstiftenden Ökonomie. Er beschreibt, wie jeder Einzelne als Citizen Entrepreneur, als Freundschaftsökonom oder als Social Entrepreneur etwas für eine bessere Welt – und für sich selbst – tun kann.

Prof. Dr. Günter Faltin, Jahrgang 1944, baute den Arbeitsbereich Entrepreneurship an der Freien Universität Berlin auf. Vor 30 Jahren gründete er die Teekampagne – eine Erfolgsgeschichte – und begleitet heute als Business Angel Unternehmensgründer. 2001 errichtete er die Stiftung Entrepreneurship, die den jährlichen Entrepreneurship Summit in Berlin veranstaltet. 2010 verlieh der deutsche Bundespräsident ihm als Pionier des Entrepreneurship-Gedankens den Bundesverdienstorden. Sein Buch „Kopf schlägt Kapital” ist ein Bestseller, der in acht Sprachen übersetzt wurde. Faltin lebt und arbeitet in Berlin und Chiang Mai.

Jean-Philippe Hagmann

Die Voraussetzungen für radikale Innovation

In seinem Vortrag deckt der schweizerisch-brasilianische Innovationsexperte Jean-Philippe Hagmann die grundlegenden Missverständnisse auf, welche viele Maßnahmen etablierter Unternehmen zu Innovationstheater verkommen lassen. Wir erfahren, in welchen vier Bereichen sich die allermeisten Unternehmen verändern müssen, um radikal innovativ zu werden.

 

Jean-Philippe Hagmann ist Experte bei Innosuisse (Schweizerische Förderagentur für Innovation), Keynote Speaker, Dozent und Gründer der Agentur für radikale Innovation. Als international gefragter Berater hat Jean-Philippe Hagmann über hundert Unternehmen und Institutionen dabei unterstützt, die Grundvoraussetzungen für radikale Innovationen zu schaffen. Er ist Autor des vielbeachteten Buches “Hört auf, Innovationstheater zu spielen!”

Sonja Radatz

Wie wir disruptive Change wirksam begegnen

Disruptive Change, der Keyplayer der digitalen Revolution, isst Unternehmen zum Frühstück: Weil ihre Leistung technisch uninteressant wird. Oder nicht genug „convenient“ ist. Oder zu teuer ist. Gretchenfrage: Wie können wir die Zukunft jeweils vorwegnehmen, indem wir sie vordenken, uns frühzeitig Sicherheitsstandbeine in anderen Bereichen aufbauen und so gezielt unser Überleben sichern?

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Albert B. Blixt J.D.

Whole-Scale® Change – Die Herstellung einer gewünschten Zukunft

Whole-Scale® Change ist ein umfassender Ansatz für Organisationsveränderungen, der Theorien, Modelle, Tools und Prozesse bereitstellt, die die Einbindung ganzer Systeme unterstützen, um positive Veränderungen herbeizuführen. In diesem Beitrag erfahren wir, wie und warum dieser Ansatz verwendet werden kann, um Menschen dazu zu bewegen, sich an ihrer Vision der Zukunft auszurichten und ihren Weg entschlossen zu gehen.

 

Albert B. Blixt J.D.. è un senior partner della società di consulenza statunitense Dannemiller Tyson Associates (DTA). la sua passione e il suo lavoro si concentrano sull'aiutare le persone a creare prospettive future di loro scelta. Al è lo sviluppatore della metodologia "Whole-Scale® Change", che aiuta le comunità e le organizzazioni a realizzare cambiamenti rapidi e sostenibili nella strategia, nella cultura, nei processi e nel design. Basandosi sull'idea che le persone sostengono ciò che aiutano a plasmare, Al sottolinea l'impegno e la saggezza che si trova in ogni individuo nel suo lavoro con le organizzazioni.

Hans Wüthrich

Die Wiedereinführung des Zufalls – oder die Rationalität des Irrationalen

Organisationen sind gut beraten die pathologische Hyperrationalität abzulegen und das Unerwartete, Zufällige wieder schätzen zu lernen. Führungskräfte benötigen dazu eine gesunde Balance zwischen Neugier und Erfahrung, Sie müssen lernen, wieder staunen zu können, sich irren zu dürfen, auf Sicht zu segeln und ergebnisoffene Prozess auszuhalten. Gefragt sind methodische Fähigkeiten, um zufällige Entdeckungen zu provozieren und Dinge zu finden, nach denen man nicht gesucht hat. Mittels experimentell provozierten Zufallsentdeckungen lässt sich die Qualität der Führung verbessern und eine intelligente Organisationsentwicklung sicherstellen. 

 

Univ.-Prof. Dr. Hans A. Wüthrich ist Inhaber des Lehrstuhls für Internationales Management an der Universität der Bundeswehr München, Lehrbeauftragter an den Universitäten Hildesheim und St. Gallen sowie Partner der B&RSW AG, Zürich, und begründete die Musterbrecher-Initiative. Unter den Managementforschern im deutschsprachigen Raum zählt der Schweizer zu den Querdenkern. Mit seinen Beiträgen regt er Führungskräfte an das eigene Handeln kritisch zu reflektieren. Zahlreiche Bücher und Veröffentlichungen. Seine Forschungsschwerpunkte sind Strategische Führung, Organisationales Lernen und Experimentelles Management.

Florian Rustler

Auf dem Weg zum zukunftsbereiten Unternehmen

Keiner weiß, was die Zukunft bringt! Es gibt daher auch keinen Plan, wie Organisationen sich sicher für die Zukunft aufstellen können. Unternehmen können sich allerdings auf die Zukunft vorbereiten und ihre Zukunftsfitness individuell trainieren. Auf diese Weise sind sie operativ, strukturell, zwischenmenschlich und individuell in der Lage, sich schnell und effektiv an sich verändernde Rahmenbedingungen anzupassen. Wie dieser Weg zu mehr Zukunftsfitness aussehen könnte, beschreibt Florian Rustler von creaffective.

Florian Rustler ist Gründer der creaffective GmbH, Berater und Autor von vier Büchern, zuletzt als Co-Autor von „Future Fit Company“. creaffective unterstützt Organisationen weltweit, sich für die Zukunft fit zu machen, um sich schnell und effektiv an Veränderungen anpassen zu können und kontinuierlich innovativ zu sein.

Marco C. Bettoni

Die neue Kunst der Zusammenarbeit: digital, wissensintensiv, kollaborativ

Die digitale Transformation erfordert einen Paradigmenwechsel in der Zusammenarbeit. Die neue Kunst der digitalen Kollaboration ist Marco Bettonis Antwort auf diese Herausforderung. 

Prof. Dipl. Ing. ETH Marco C. Bettoni, emeritierter Professor für Wissenstechnologien, leitet seit 2018 das Steinbeis-Beratungszentrum Knowledge Management and Collaboration (KMC) in Basel. Seine aktuellen Arbeitsschwerpunkte sind Digitale Collaboration, Wissensmanagement und Wissenstheorie (Radikaler Konstruktivismus, Metodologia Operativa). Von 2005 bis 2017 Forschungsleiter an der Fernfachhochschule Schweiz.

Sonja Radatz

Relationaler Change abseits vom Tal der Tränen

Der klassisch-systemische Change startet mit der Steuerungsgruppe, zahlreichen Interviews zur Vergangenheit, dem kompletten Aufbau neuer Strukturen in unzähligen Projektgruppen, gefolgt vom Tal der Tränen bei der Umsetzung. Relationaler Change definiert das Ergebnis neu – und lässt jedem einzelnen Mitarbeiter im Unternehmen die begleitete Freiheit, sich neu zu organisieren. Mit dem Vorteil, dass Entrepreneurship und Lust auf Neues entsteht. 

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Jan-Erik Baars

Designmanagement: Gestalten statt Verwalten

In seinem Vortrag erläutert der anerkannte Experte und Berater für Designmanagement, warum Organisationen gestalten müssen, wollen sie erfolgreich sein. Er zeigt dabei anschaulich auf, wie unsere Konditionierung zum Verwalten uns dabei im Wege steht, und wie wir diese überwinden können. 

Prof. Jan-Erik Baars begann 1990 seine Laufbahn als Industrie-Designer bei Philips. Nach seinem Wechsel 2009 zur Telekom, als Leiter des Designmanagements, machte er sich 2011 selbstständig als Strategieberater, seit August als Partner in der Agentur PRENEW. Zudem wechselte er 2011 zur Hochschule Luzern, Schweiz, wo er zur Zeit als Forscher und Dozent am Institut für Marketing tätig ist. Mit seinem 2018 erschienen Buch „Leading Design“ festigte er seinen Nahmen als international anerkannten Experten.

Dana Arzani

Jeder Kunde zählt!

Aus ihrer täglichen Beratungserfahrung in Unternehmen heraus liefert Dana Arzani eine frische Analyse der Kundenperspektive, also der Frage: Wer sind unsere Kunden und was wollen sie eigentlich? Jeder Kunde zählt. Dennoch darf das Wohl des Kunden nicht über dem Wohl des Unternehmens und der Mitarbeiter stehen.Erfahren Sie in diesem inspirierenden Vortrag was sich hinter dem Begriff Kundenzentrierung tatsächlich verbirgt, warum Freundlichkeit alleine nicht mehr reicht und wie Sie das Thema in Ihrem Unternehmen tatsächlich gewinnbringend leben können.

Dana Arzani ist ausgewiesene Expertin für erfolgreichen Kundenkontakt und Entwicklerin des Konzepts STEP 4 SPARKLE. Mit ihrem einzigartigen Know-how unterstützt sie mittelständische und spezialisierte Unternehmen, den Vertriebs- und Unternehmenserfolg der Zukunft zu gestalten. Sie ist seit über 20 Jahren leidenschaftliche Unternehmerin und hat von Unternehmensgründung bis Unternehmensverkauf alle Facetten des Unternehmerdaseins durchlebt. Sie hat mittlerweile zwei Bücher veröffentlicht. Ihre Themen sind begeisternder Kundenkontakt sowie Verantwortung.

Martin Bredl

Warum Kinder von Inbound Marketers glücklich sind

In seinem Vortrag spricht der Inbound Marketing Pionier darüber wie er für sein Unternehmen einen “Just Cause” entdeckt hat. Eine gerechte Sache braucht eine überlegene Strategie für die Umsetzung – die hat Martin Bredl in der Inbound Marketing Methode gefunden. Das Prinzip der gerechten Sache kann aber auch für jeden anderem Job angewendet werden.

Martin Bredl ist Eigentümer und CEO der TakeOff Inbound Marketing Agentur in Wien. Vor allem ist er ein Pionier und Entdecker. Ohne Studium schaffte er es, die Position Vice President Corporate Communications bei Telekom Austria zu erklimmen. Er war Präsident des Public Relations Verbandes Austria und ist Lektor an der FH Joanneum. Seine Passion, immer tiefer in digitales Marketing einzudringen, brachte ihn zu diesen Punkt: Eigentlich geht es darum, dass Marketing Leiter und die Mitarbeiter glückliche Familien haben. 

Heinz Kaegi

Unternehmen aus der Zukunft in die Zukunft führen

In seinem Vortrag nimmt uns der Kosmopolit mit auf eine Reise in die Zukunft. Er macht uns bewusst, wie wir unsere Visionen und Träume in ihrer Verwirklichung be- und verhindern, und was das Morgen sich heute von uns wünscht. Wir gewinnen inspirierende Erkenntnisse für die Entwicklung unserer erfolgskritischen Visions-Kompetenz. Wir erkennen Herausforderungen und Chancen für Führungskräfte und Unternehmen, aus der Zukunft zu führen und damit unsere Welt von Morgen und eine Ökonomie mit Herz zu schaffen.

Heinz Kaegi è un oratore internazionale, un visionario esecutivo e un autore di bestseller. ha fatto ricerche sulle leggi della leadership e ha sviluppato un programma LEX Leadership Excellence Program esclusivo in tutto il mondo. il suo libro "Wanted: Leader" è stato tradotto in americano. ispira i lettori internazionali per il loro percorso da manager a personalità di leadership. Heinz Kaegi ha progettato e guidato più di 1000 processi di sviluppo in 3 lingue in 3 continenti negli ultimi 30 anni. i clienti sottolineano "la sua capacità di far progredire i leader e i team di leadership è unica". la sua preoccupazione centrale è "spostare i leader dal duro lavoro al lavoro di cuore®". Heinz Kaegi è co-fondatore e presidente dello Swiss Leadership Institute AG.

Alex T. Steffen

Strategische Unternehmensinnovation

In seinem Beitrag spricht Alex T. Steffen darüber, wie Unternehmen aller Größen Zeit und Kapital sparen können, indem sie die vier zentralen Innovationsfehler vermeiden und innerhalb ihrer Organisation die Fähigkeit aufbauen, zwischen der relevanten Unternehmensausrichtung und kurzfristigen Innovationstrends zu unterscheiden.

Alex T. Steffen ist Experte für strategische Innovation und internationaler Vortragender. Seine Mission besteht darin, Unternehmen robuster und zukunftssicher zu machen. Alex Steffen hat in traditionellen Unternehmen und digitalen Startups gearbeitet, bevor er sein eigenes Unternehmen gründete. Der Bestseller-Autor wurde von change X zum Management-Vordenker des Jahres 2019 gekürt.

STAFFEL 6: LEADERSHIP

Peter Senge

Segue il titolo.

Segue la descrizione.

 

Peter Senge, PhD, international bekannter Vordenker und Senior lecturer am MIT Massachussetts, hat systemisches Denken maßgeblich ins Management gebracht. Der Autor u.a. von „Die 5. Disziplin“ und „Die notwendige Revolution“ ist Gründer der SoL, Society for Organizational Learning, einer weltweiten Organisation von Unternehmen, Forschern und Beratern.

Art Kleiner

Führung auf hohem Niveau

Wie werden wir großartige Führungskräfte? Wie werden wir zu Personen, die hochwertige Entscheidungen treffen und eine Organisation oder ein Team vorwärts bringen können? Wie helfen wir unserem Team, seine Grenzen zu überschreiten, selbst unter schwierigen Bedingungen? Art Kleiner zeigt auf, wie wir unsere strategischen Leadership-Fähigkeiten entlang unserer Entscheidungsweisen kultivieren können.

 

Art Kleiner, PhD è autore di libri di testo, editore, docente e caporedattore di strategy+business, la premiata rivista di management di Booz & Company. Ha pubblicato i suoi approfondimenti sulla neuroleadership con i co-autori nel suo nuovo libro "The Wise Advocate: The Inner Voice of Strategic Leadership" e insegna, tra gli altri, alla New York University.

Hans Rudi Fischer

ME ha bisogno che NOI siamo e NOI abbiamo bisogno che NOI siamo

La lezione delinea le linee di base di una comprensione sistemica della leadership e cerca di rispondere alla domanda di come il rapporto tra leader e persone guidate possa e debba essere ripensato per conciliare misura e mezzo, un equilibrio tra le motivazioni egocentriche dell'individuo, l'io con gli obiettivi/esigenze del noi, il tutto, l'organizzazione. La lezione multimediale mette in scena le forme del nostro modo di relazionarci e cerca di visualizzare il nostro pensiero in relazione l'uno all'altro. 

Dr. Hans Rudi Fischer come filosofo e psicologo, da molti anni si occupa del rapporto tra epistemologie relazionali e pensiero "folle" per rispondere alla domanda su come le cose nuove vengono al mondo. vede l'ambivalenza come la coppia dell'"irrazionalità positiva" e il motore dei processi creativi. dirige l'Istituto di ricerca sistemica di Heidelberg, da lui co-fondato nel 1990, è amministratore delegato di zsfb (GmbH) e membro del gruppo di artisti STORYDEALER. 

Sonja Radatz

Leadership relazionale: l'attenzione ai risultati affidabili

Quando i cicli di vita diventano più brevi, più veloci e più imprevedibili, dobbiamo dire addio una volta per tutte all'idea del manager come "esecutore", "task driver" e "designer di processi". Assicurare l'"abilità" dei dipendenti, ormai auto-responsabili, insieme ad una continua garanzia di risultati si sposta in primo piano. La dott.ssa Sonja Radatz ispira con il suo modello di leadership relazionale ad una svolta nella leadership.

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Fritz B. Simon

Le organizzazioni come sistemi sociali

Le organizzazioni sono sistemi sociali. comunicano - e il design della loro comunicazione è essenziale per il loro successo, dice Fritz B. Simon. nella sua conferenza, mostrerà la sfida tra il design della routine e della ripetibilità e la simultanea interruzione dell'organizzazione - e come questa sfida può essere affrontata.

Professor Dr. Fritz B. Simon è psichiatra, terapista sistemico e consulente organizzativo con un focus di ricerca sui processi organizzativi e disorganizzativi nei sistemi mentali e sociali, autore/redattore di circa 300 articoli scientifici e 30 libri, che sono stati tradotti in 15 lingue.

Kathleen Minardi

Aspetti teorici del sistema sul posto di lavoro

Kathleen Minardi dirige la nostra attenzione sul posto di lavoro, dove, proprio come in famiglia, le onde sono sempre in aumento. In questo ambiente, il manager ha la responsabilità di affrontare la paura costante che i dipendenti sperimentano nel nostro mondo del lavoro sempre più imprevedibile. Come si può sviluppare e gestire un sistema organizzativo sano in queste condizioni?

Kathleen (Kathy) Minardi, MEd è una consulente americana. dopo 45 anni di esperienza come preside di una scuola, ha fondato l'Whole School Leadership Institute, un programma di cambiamento senza scopo di lucro per i presidi delle scuole. la sua esperienza è principalmente nel campo dell'educazione Montessori, i cui metodi lei considera molto compatibili con il pensiero sistemico.

Stefano C. Lundin

Segue il titolo.

Segue la descrizione.

 

Stephen C. Lundin, PhD, è un regista canadese, consulente di management, ricercato relatore e autore di numerosi libri di successo. il suo libro "FISH! un insolito libro motivazionale" è diventato la base per un cambiamento di successo nella cultura aziendale per scuole, comunità e innumerevoli aziende. Stephen C. Lundin è professore presso l'Istituto per gli studi di management e innovazione di Minneapolis.

Heinz K. Stahl

"La gestione come tentativo di intervento

Il "Management" è la quintessenza del fattibile e del successo. al più tardi in condizioni di alta contingenza ("Domani tutto può essere di nuovo completamente diverso!") l'esagerazione di questa affermazione diventa chiara. Heinz K. Stahl affronta il management come un tentativo di intervento con le conseguenze per la formazione e la selezione degli intervenienti.

 

Prof. Dr. Heinz K. Stahl è professore di gestione comportamentale e, tra l'altro, partner di ricerca presso il Center for Systemic Research and Consulting di Heidelberg. cerca di costruire ponti tra le conoscenze inutilizzate delle scienze umane e sociali e un management che deve sempre pensare alle persone con tutte le loro sfaccettature. autore di numerosi libri, tra cui "Performance Motivation in Organizations", "Successful in the Shadow of the Big Ones" ecc.

Paul Z. Jackson

Agile leadership nella pratica

Nel suo contributo, l'esperto per la messa a fuoco delle soluzioni e l'improvvisazione applicata trasmette come una leadership agile possa essere vissuta con successo nella pratica e mostra come usiamo le storie e l'improvvisazione vissuta per creare la necessaria innovazione nella leadership di domani e dopodomani. 

 

Paul Z Jackson, MA (Università di Oxford) Paul Z Jackson, co-autore del rivoluzionario libro "The Solution Focus - Making Coaching and Change SIMPLE", Paul Z Jackson vanta una lunga carriera nel giornalismo, nella produzione di commedie e nella BBC. Paul Z Jackson ha tenuto lezioni, tra l'altro, presso il London Arts Centre, la Columbia University e le Imperial and London Business Schools ed è co-fondatore dell'Applied Improvisation Network.

Barbara von Meibom

Contro la società del burnout

Si tratta di uno spostamento di prospettiva dalla questione di genere alla questione di come funzionano i principi maschili e femminili nella leadership e nell'autogestione. Secondo la tesi, l'arte della leadership richiede un equilibrio armonioso tra i principi del maschile e del femminile, una sfida che varia a seconda della situazione, dell'origine e del genere.

Prof. Dr. Barbara von Meibomscienziato politico e della comunicazione, leader coach di leadership, direttore del Communio-Institut for Leadership con 20 anni di esperienza nel campo dell'autogestione, dell'autogestione consapevole, dell'arte della leadership, del coaching spirituale, autore di numerosi libri, co-conduttore della Conferenza Europea Integrale 2016 e 2018.

Heinz Kaegi

Cercasi: Leader

Nella sua conferenza, il cosmopolita ci introduce al significato essenziale del significato, della visione, dell'attenzione per il nostro successo e per la nostra realizzazione nella vita, ci fa conoscere il suo modello di fama internazionale e ci fa conoscere le qualità rilevanti della nostra leadership personale. Da questo possiamo sviluppare passione, coraggio e responsabilità per il nostro mondo di domani e per un'economia con un cuore.

Heinz Kaegi è un oratore internazionale, un visionario esecutivo e un autore di bestseller. ha fatto ricerche sulle leggi della leadership e ha sviluppato un programma LEX Leadership Excellence Program esclusivo in tutto il mondo. il suo libro "Wanted: Leader" è stato tradotto in americano. ispira i lettori internazionali per il loro percorso da manager a personalità di leadership. Heinz Kaegi ha progettato e guidato più di 1000 processi di sviluppo in 3 lingue in 3 continenti negli ultimi 30 anni. i clienti sottolineano "la sua capacità di far progredire i leader e i team di leadership è unica". la sua preoccupazione centrale è "spostare i leader dal duro lavoro al lavoro di cuore®". Heinz Kaegi è co-fondatore e presidente dello Swiss Leadership Institute AG.

Alois Huber

Fasi della vita dei dipendenti nel concetto di lavoro sociale aziendale (EAP)

l'arte della registrazione e dell'elaborazione sistemica di temi specifici dei dipendenti e dei lavoratori. precisione e accuratezza con la consulenza sistemica - il tema per i responsabili di stabilimento e i responsabili delle risorse umane. il lavoro sociale sistemico ha approcci e concetti su come affrontare i temi delle fasi della vita in modo mirato. con un concetto chiaro (EAP - Employee Assistance programs) può affrontare le domande in modo mirato e offre alle aziende una gestione professionale dei problemi specifici dei loro dipendenti.

Mag. (FH) DSA Alois Huber è docente presso l'FH St Pölten nel corso di studi di assistenza sociale, è responsabile dell'assistenza sociale aziendale di Voestalpine Krems Gesmbh, allenatore e supervisore in libera pratica, il suo obiettivo principale è l'integrazione professionale del "lavoro assistito" e una discussione di lunga data con Paul Watzlawick i suoi argomenti e le sue tesi, da leggere anche nel libro Paul Watzlawick 4.0 (Facultas 2018).

Ingrid M. Winkler

Potenziali contro potenziali conflitti

Il mercato ricorrente è in alcuni settori fortemente contestato e allo stesso tempo, naturalmente, tutti vorrebbero trovare e ottenere i migliori collaboratori! nella lezione che riguarda, quali conseguenze fatali ha per l'impresa, se qualcuno viene utilizzato con le sue potenzialità nel "posto sbagliato"; e quali possibilità ci sono, al fine di organizzare in futuro la Personalakquise e lo sviluppo del personale in modo efficace, al fine di mantenere il successo e la competitività in tal modo.

 

Ingrid Michaela Winkler lavora da oltre 20 anni come consulente indipendente, formatore, allenatore e sparring partner nel business, nel commercio e nell'assistenza sanitaria (cliniche) con particolare attenzione allo sviluppo della personalità, alla diagnostica del potenziale, alla gestione dei talenti, alla leadership, alla gestione dei conflitti e alla comunicazione.

Dirk Osmetz & Stefan Kaduk

Gli esperimenti di Sample Crusher® sono i progetti più intelligenti

Nella loro lezione, gli autori e i consulenti affrontano la questione di come le parole plastiche usate in modo inflazionistico nelle dichiarazioni di missione (responsabilità personale, fiducia, ecc.) possano essere portate in vita. Nel fare ciò, essi invocano esperimenti intelligenti (di leadership). In particolare nei cosiddetti soft topic, essi sono superiori alla logica di processo e di metodo. In una lezione divertente e allo stesso tempo sostanziale, imparerete per mezzo di esempi cosa distingue i rompicapo dai pensatori laterali e perché i primi hanno un successo relativamente poco entusiasmante.

Dirk Osmetz e Stefan Kaduk hanno un dottorato in economia e hanno fondato la Pattern Breaker Initiative presso l'Università delle Forze Armate tedesche nel 2001 - cioè molto prima dell'ondata di pensatori laterali e "stravaganti" che oggi è così popolare. il loro focus è sulla questione di come raggiungere una significativa rottura del modello in mezzo a vincoli e mode di gestione inflazionistiche. più recentemente, è stato pubblicato il tanto acclamato documentario di 90 minuti "Pattern Breaker - The Film", e in precedenza il libro "Pattern Breaker - The Art of Turning the Game".

Tatiana A. Medvedeva

Comportamento organizzativo in interazione con un nuovo comportamento di leadership

Nel suo contributo, la scienziata russa Tatiana A. Medvedeva descrive come i manager possono adattarsi alle nuove condizioni sociali ed economiche e passare da uno stile di gestione autoritaria a uno stile di gestione cooperativa.

Dr. Tatiana A. Medvedeva è professore universitario, autore di libri sul management e sulle relazioni industriali nel contesto dei cambiamenti verso l'economia di mercato e la globalizzazione, e ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo lavoro scientifico e per le sue pubblicazioni su filosofia, economia e management, in particolare sulla gestione del cambiamento.

STAFFETTA 7: CONSULENZA E COACHING

Gunther Schmidt

Segue il titolo.

Segue la descrizione.

 

Dr. med. Dipl. Gunther Schmidt è un pioniere nello sviluppo di un'integrazione di modelli sistemici e dei concetti di competenza dell'ipnoterapia di Erickson in un concetto di soluzione olistica per la consulenza e la psicoterapia. responsabile di Meihei e direttore medico e amministratore delegato della clinica privata sysTelios di Siedelsbrunn.

Giorgio Nardone

Segue il titolo.

Segue la descrizione.

 

Dr. Giorgio Nardone è uno psicologo e psicoterapeuta italiano. insieme a Paul Watzlawick ha fondato il Centro di Terapia Strategica ad Arezzo nel 1987 e la scuola di terapia strategica nel 1989. i due hanno descritto la breve terapia strategica come orientamento psicoterapeutico nel libro "Irrwege, Umwege und Auswege".

Insa Sparrer e il Prof. Dr. Matthias Varga di Kibèd

Segue il titolo.

Segue la descrizione.

 

Sacerdote Insa è psicologa e psicoterapeuta, dirige il SySt insieme a Mattias Varga von Kibéd e ha fondato con lui le Costellazioni strutturali sistemiche. tiene seminari di formazione e perfezionamento presso diversi istituti di terapia e consulenza e corsi universitari. autrice di "Miracolo, soluzione e sistema".

Prof. Dr. Matthias Varga di Kibéd è professore associato presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università di Monaco di Baviera, dirige il SySt insieme a Insa Sparrer e ha fondato con lei le Costellazioni strutturali sistemiche. Numerosi libri e scritti sul lavoro sistemico.

Sonja Radatz

Semplicemente consigliare! che rende il Relational Coaching adatto al futuro

Il coaching relazionale funziona così bene nella consulenza, nella leadership, nella formazione e nella pedagogia, anche perché lascia fuori il fastidioso passato e si concentra sulla creazione di un futuro buono e di successo. Questo crea un'enorme facilità e creatività, che si riflette anche negli strumenti del coaching relazionale. Conoscete il coaching orientato al futuro dal fondatore.

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Katharina Rabbia

I paradigmi dell'interrogazione

Spesso ci impigliamo nei nostri presupposti e nei nostri paradigmi di base - soprattutto in quelli particolarmente radicati, in cui crediamo di avere un inquilino della "verità" e ci limitiamo ad agire di conseguenza senza pensare e valutare noi stessi e gli altri di conseguenza. Mettendo in discussione tali paradigmi, possiamo aiutare le persone a creare vere e proprie "soluzioni" e spesso anche eliminare problemi che sembrano quasi insolubili.

Katharina Rabbia, PhD Dopo la formazione in terapia a breve termine con John Weakland, Richard Fisch e Paul Watzlawick, gestisce il proprio studio clinico a New York, dove offre formazione e supervisione con il modello MRI di terapia strategica a breve termine, ma anche con problemi cronici, disturbi alimentari e problemi relazionali, oltre che nel contesto aziendale.

Maxim Zalesskiy

Il modello di volo vitale

Nella sua vita, si sente più come un passeggero o come un pilota che guida il suo aereo sotto la sua responsabilità? Maxim Zalesskiy mette in relazione i pensieri del volo con i pensieri dello stile di vita nel suo "Life Flight Model". Con il suo modello, ci dà il controllo cosciente della nostra vita e la sicurezza che possiamo condurre con successo la nostra vita nel nostro modo individuale.

Maxim Zalesskiyavvocato e coach, co-dirige l'IRBW Institute for Relational Consulting and Further Education di Vienna Schönbrunn Palace. Dopo gli studi, ha lavorato per qualche tempo per una compagnia aerea prima di passare alla consulenza, dove ha sviluppato il modello di volo vita con cui lavora costantemente. Accompagna le persone in un percorso di vita ottimale per loro.

Daniel Meier

Coaching a breve termine focalizzato sulla soluzione

Urrà per l'arte di non sapere - o: come possiamo portare più leggerezza, apprezzamento e senso nei processi di cambiamento.

Daniel Meier vive in Svizzera e lavora in tutto il mondo come Executive Coach e come allenatore di allenatori. È Master Certified Coach di ICF, co-fondatore e proprietario di Solutiosurfers®, un istituto leader mondiale per metodi di lavoro orientati alla soluzione, autore di diversi libri sull'argomento, che sono stati tradotti in oltre 12 lingue.

Gernot Barth

Competenze mediatiche nella comprensione e nella mediazione

L'esperto di lunga data in mediazione ci invita al suo viaggio nella comprensione e nella mediazione - nel contesto quotidiano della conversazione come pure nel contesto aziendale e familiare - e presenta approcci sorprendenti nel "trasformare" i conflitti verso potenziali soluzioni e comprensione, aprendo così un ampio panorama di cooperazione.

Dottor Gernot Barth ha fondato l'Istituto di Comunicazione e Mediazione di Lipsia nel 2004, dopo aver ricoperto diverse cattedre di supplenza presso le università di Erfurt, Rostock, Braunschweig e Chemnitz. Dal 2007 è direttore dell'Accademia per la mediazione, gli affari sociali e il diritto dell'Università Steinbeis di Berlino e dal 2013 è anche vicepresidente del Forum tedesco per la mediazione DFfM e.V., organizzazione ombrello per la mediazione. È anche direttore della rivista specializzata "Die Mediation".

Kirsten Dierolf

Strategie incentrate sulla soluzione per team auto-organizzati

I team agili, auto-organizzati e interfunzionali dovrebbero rendere le aziende più veloci e i dipendenti più felici. spesso funziona. ma a volte no (come questo). in questa lezione si ottengono strategie mirate alla soluzione di domande come "come possiamo prendere decisioni rapide con grande soddisfazione?", "come possiamo far sì che tutti siano disposti a cambiare?

Kirsten Dierolf, MCC, M.A., MASFP dirige la SolutionsAcademy (www.solutionsacademy.com). È membro dei team di valutazione dell'ICF. Autore di "Solution Focused Team Coaching" e co-autore di "Der Lösungstango" e di molti articoli è docente ospite presso l'Università Protestante di Scienze Applicate di Friburgo. Nel 2008 ha fondato la rivista "InterAction".

STAGIONE 8: RELAZIONI E FAMIGLIE

Sonja Radatz

L'arte relazionale dell'equilibrio nei rapporti di coppia

il quadro tipico della nostra società: di solito dopo pochi mesi o anni il rapporto si ribalta e finisce in un vicolo cieco. come si può creare un proprio equilibrio individuale - un modello che si adatta esattamente al proprio partner? e ancora più impegnativo: come si può garantire consapevolmente ogni giorno di nuovo da un punto di vista relativo? preparatevi per la più grande spedizione imprevedibile della vostra vita - con un buon amico - il vostro partner - al vostro fianco!

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Osso di cannone Ansgar

Lavoro biografico sistemico

Il XXI secolo offre innumerevoli possibilità ma anche molte incertezze: i corsi di formazione non durano più a vita, i contratti a tempo determinato portano a biografie patchwork, la pianificazione della vita diventa un gioco a premi. A questo punto, il lavoro biografico aiuta a portare chiarezza nel proprio percorso e a definire la biografia che fa davvero al caso nostro e della nostra vita ideale.

 

Dipl.-Päd. Ansgar Röhrbein è terapista sistemico, allenatore e supervisore, responsabile di un centro di protezione dell'infanzia, terapista e supervisore didattico presso diversi istituti del mondo germanofono, autore di diversi libri.

Maria Borcsa

Famiglie globalizzate. mobilità e mediatizzazione nel 21° secolo

Oggi le famiglie non condividono più automaticamente la famiglia, la nazionalità o l'identità. le nuove forme di vita familiare sono meno legate ad un'unica località e, grazie ai media digitali, è possibile prendere insieme importanti decisioni di vita in paesi e continenti. cosa significano questi cambiamenti nella mobilità familiare e nella mediatizzazione per la consulenza e la terapia sistemica? quali possibili angoli ciechi dovrebbero essere illuminati quando si lavora con famiglie mono- e transnazionali? è possibile adottare un atteggiamento cosmopolita e quindi diventare non solo utile, ma anche politico?

 

Prof. Dr. Maria BorcsaProfessore di Psicologia Clinica Università di Scienze Applicate di Nordhausen (D). Psicologo Psicoterapeuta (VT), Terapista Sistemico, Supervisore, Docente. Fondatore e membro del consiglio di amministrazione dell'ISRV, Istituto di Medicina Sociale, Scienze della Riabilitazione e Ricerca sui Servizi Sanitari. Da anni nel consiglio di amministrazione della Società Sistemica (SG) e dell'Associazione Europea di Terapia Familiare (EFTA) e dal 2013-2016 Presidente dell'EFTA.

Elisabeth Gatt-Iro & Stefan Gatt

Affrontare la sfida dell'amore - come le relazioni possono avere successo

Affrontando le sfide della crescita personale nelle relazioni, possiamo trovare un percorso a lungo termine per una felicità condivisa anche nell'era digitale (relazioni di breve durata, orientamento poliedrico, enorme dimensione dei social media, opportunità di relazioni internazionali, tendenza al "consumo di relazioni" e alla "società usa e getta" e famiglie patchwork).

Mag.a Elisabeth Gatt-Iro è kpsicologo e psicologo della salute e psicoterapeuta in uno studio privato a Linz, Austria; principali aree di lavoro: seminari di autoesperienza e terapia di coppia (vedi il libro "Unververschämtlich glücklich - wie ich und unsere Liebe in der Beziehung blühen", 2015, Goldegg) ("Glücksbox" 2017, pubblicato dall'azienda), empowerment per le donne 

Mag. Dr. Stefan Gatt è sallenatore e allenatore freelance, scienziato dello sport, focus principale del lavoro: sviluppo di squadre e leader (vedi il libro "Survival Handbuch Führung", 2016, Hanser) e relazioni di coppia (vedi il libro "Unwerschämter felice - come io e il nostro amore sbocciamo nella relazione", 2015, Goldegg)

STAFFETTA 9: APPRENDIMENTO, INSEGNAMENTO, SCUOLA E PEDAGOGIA

Gerald Hüther

Chi si sviluppa, sopravvive

Noi esseri umani siamo gli unici esseri viventi che cambiano il nostro mondo così rapidamente e in modo così duraturo che possiamo sopravvivere su questo pianeta solo sviluppando costantemente noi stessi. Adattarsi semplicemente alle condizioni e alle circostanze che creiamo non è sufficiente - ci renderemmo solo schiavi dei cambiamenti che inneschiamo.

Prof. Dr. Gerald Hüther è un neurobiologo. ha diretto l'Ufficio Centrale per la Ricerca sulla Prevenzione Neurobiologica presso la Clinica Psichiatrica dell'Università di Gottinga. la sua ricerca si concentra sugli effetti che l'ansia, lo stress, le dipendenze psicologiche e la nutrizione hanno sul cervello, così come l'influenza dei fattori psicosociali e trattamenti psicofarmacologici sullo sviluppo del cervello infantile. autore di numerosi libri.

Lothar Abicht

Il futuro dell'apprendimento nel 21° secolo

Nella sua lezione, il pedagogo e futurologo tedesco, autore di numerosi libri come "2030. Quanto può prendere il futuro l'umanità", spiegherà le sue idee sui processi di apprendimento in un mondo in cui condividiamo le nostre conoscenze con gli assistenti digitali intelligenti (avatar) e in cui l'uomo e la macchina diventano homo digitalis.

 

Lothar Abicht, Prof. Dr.  ha lavorato sulla connessione tra lo sviluppo demografico e la rivoluzione digitale in numerosi progetti, studi e libri e ha tratto conclusioni per il mondo del lavoro, lo sviluppo di valori e norme e per la progettazione di processi di apprendimento, molti dei quali ha sperimentato in progetti pratici innovativi.

Rolf Arnold

Imparare a pensare in modo nuovo

Dove si colloca l'educazione degli adulti e la formazione professionale scolastica? Come si possono applicare con successo metodi di apprendimento innovativi? Come si possono trasformare le competenze cognitivo-emozionali con metodi di educazione sistemica degli adulti? E come si può professionalizzare pedagogicamente l'apprendimento in azienda?

Prof. Dr. Dr. Dr. h.c. Rolf ArnoldProfessore ordinario di pedagogia presso il TU Kaiserslautern e portavoce del Virtual Campus Rhineland-Palatinate (VCRP). 1992-2019 Direttore scientifico del Distance and Independent Studies Center (DISC). Membro del Circolo dell'innovazione per la formazione continua del BMBF e di diversi comitati consultivi.

Sonja Radatz

Scuola relazionale: ho un sogno...

Il Sogno Relazionale di una Scuola: Alunni che usano la "conoscenza googleable knowledge" come base per inventare cose nuove che sorprendono sia gli insegnanti che i genitori, alunni che usano la scuola per imparare a vivere individualmente, per plasmare il loro futuro, e che non "ri-esercitano" tentativi già provati e sperimentati mille volte nella procedura di prova ed errore, ma fanno invece nuovi tentativi... Il Sogno Relazionale di una Scuola.

Dr.ssa Sonja Radatz ha sviluppato la Filosofia relazionale e ha scritto 19 libri su di essa. offre formazione relazionale e sostiene persone e aziende nel plasmare il loro futuro preferito. è anche redattrice della rivista LO Lernende Organisation. nel 2003 ha ricevuto il premio tedesco per la cibernetica sociale e organizzativa per il suo lavoro di una vita.

Samuel Koch

Wizhub - Ridefinire l'educazione

Samuel Koch lavora in un campus educativo orientato a livello internazionale chiamato WizHub con l'obiettivo di formare i talenti per il mercato del lavoro digitale e in rapida evoluzione. in WizHub i giovani non solo imparano le competenze professionali di cui avranno bisogno nella loro carriera successiva, ma sperimentano anche un'attenzione particolare allo sviluppo della personalità, alla leadership, alle competenze sociali e alla comunità. l'obiettivo è quello di ottenere un'interazione tra mani esperte, cuore e conoscenza da cui emergono modelli di business sostenibili e personalità mature.

 

Samuel Koch è CEO di una società di software che insegna competenze digitali. nell'ottobre 2019 ha pubblicato il suo primo libro "Die Welt, die ihr nicht mehr versteht. inside digital revolution", che affronta il conflitto generazionale nell'era digitale. è uno dei fondatori di Startup Challenge Austria e sta anche lavorando allo sviluppo di un nuovo campus educativo.

Dr. Ben Furman

Insegnare sette abilità di base della vita

Ben Furman parlerà del suo nuovo libro "Seven Life Skills", che ci introduce a sette abilità psicosociali pratiche che Ben Furman considera essenziali per trattare bene con se stessi e con gli altri, e fornisce esercizi che insegnano queste abilità a un pubblico più ampio nella pratica.

Dr. Ben Furman è uno psichiatra finlandese, psicoterapeuta e co-fondatore del Centro di terapia breve di Helsinki. è un esperto riconosciuto a livello internazionale nella terapia incentrata sulla soluzione, nel coaching e nella consulenza organizzativa. il suo libro "Non è mai troppo tardi per avere un'infanzia felice" è stato inserito nella lista dei 100 capolavori della psicoterapia. Furman è uno dei principali relatori a conferenze internazionali. i suoi libri sono stati finora tradotti in dieci lingue.

Christof Arn

Quando gli studenti sono più importanti del mio piano come insegnante, l'istruzione diventa efficace

In questo episodio ridiamo dei fallimenti didattici di Christof Arn e ci meravigliamo di quanto la formazione continua possa essere resa orientata al rapporto e alla situazione anche con grandi gruppi, perché gli obiettivi possano essere raggiunti in modo molto più efficace con una metodologia agile, quali altri vantaggi ciò abbia, che tipo di conoscenza si celi dietro la didattica situazionale, dove sia collegata allo sviluppo personale come insegnante e come gli insegnanti possano facilmente svilupparsi in questa direzione - queste sono le domande che sono in gioco qui.

Prof. Dr. Dr. Christof Arn ist praticante d'insegnamento: Il suo approccio alla "didattica agile" non è nuovo, ma buono; soprattutto, è adatto all'uso quotidiano e allo stesso tempo è impressionantemente diverso. meno progetti ben ponderati portano a un maggiore raggiungimento degli obiettivi - e anche a un maggiore divertimento: imparare come un'avventura condivisa. Christof Arn è stato per molti anni a capo dell'unità di didattica universitaria presso la Scuola universitaria professionale di Lucerna. è l'autore del libro "agile didattica universitaria" e ora lavora a livello internazionale per molti (università).

Dr. Katalin Hankovsky

Segue il titolo.

Segue la descrizione.

 

Dr. Katalin Hankovszky è un formatore e un allenatore, che lavora alla progettazione di una comunicazione mirata alla soluzione tra manager e team.

RELÈ 10: COMUNICAZIONE, ARTE E CULTURA

Jeffrey K. Mostra

Il cuore e l'arte del messaggio

Mentre la scienza si limita alla comunicazione informativa (concreta, precisa), nel contesto della conversazione abbiamo piuttosto bisogno di una comunicazione evocativa, stimolante (ambigua!), che dovrebbe raggiungere le aree limbiche del cervello per creare felicità, motivazione, responsabilità, ecc.

Jeffrey K. Zeig, Ph.D. ha fondato e dirige la Milton H. Erickson Foundation. il (co)autore o (co)editore di oltre 20 libri in 15 lingue, ospita regolarmente conferenze, lavora come psicologo e terapeuta nel suo studio in Arizona e tiene workshop in oltre 40 paesi. dirige inoltre la casa editrice Zeig, Tucker & Theisen, Inc.

Erwin Wagenhofer

L'arte dell'ispirazione

Se vogliamo ispirare le persone, allora abbiamo bisogno di una buona idea per la quale possiamo ispirare gli altri o almeno farli sentire coinvolti. allora possiamo riuscire a generare una riflessione, un ripensamento o anche un'attività nella nostra direzione desiderata. Erwin Wagenhofer, regista di fama internazionale, spiega in un'intervista come le nostre idee possono raggiungere le persone che sono importanti per noi.

Erwin Wagenhofer è il pluripremiato regista di "We feed the world" (2005), "Let's make money" (che ha vinto il German Documentary Film Award nel 2009), Black Brown White (2011) e più recentemente il film di grande successo internazionale "Alphabet" (2013). Il regista e regista riprende temi critici e permette prospettive non verniciate da diverse direzioni. 

Peggy Holman

Coinvolgere l'Emergenza - Come usiamo le conversazioni per creare il mondo che vogliamo

Ci troviamo di fronte a problemi complessi ovunque: immigrazione, istruzione, assistenza sanitaria... Se vediamo il cambiamento come un'opportunità, possiamo aiutare persone diverse a scambiarsi idee in modo produttivo, a creare un buon futuro insieme e a far sì che questo diventi realtà. Nel suo contributo, Peggy Holman presenta le basi per lavorare con sistemi complessi e lo sviluppo mirato del dialogo.

Peggy Holman come autrice e consulente, riunisce le persone per lavorare su questioni complesse, trasformando le presentazioni in dialoghi e trasformando la passività in partecipazione attiva. nel suo manuale sul cambiamento, lei e altri autori hanno descritto 61 istruzioni per aiutare le persone a plasmare il loro futuro desiderato. nel suo nuovo e premiato lavoro, "Engaging Emergence", presenta una tabella di marcia per affrontare sfide complesse con storie e pratiche innovative. è anche la fondatrice della società non-profit "Il giornalismo che conta".

Albert B. Blixt J.D.

Come la Spiral Dynamics® può cambiare la cultura organizzativa

La Spiral Dynamics descrive lo sviluppo della coscienza a livello personale e sociale e nelle organizzazioni. Il modello è stato sviluppato sulla base del lavoro del professore americano di psicologia clare W. Graves. La Spiral Dynamics descrive otto fasi del nostro sviluppo culturale nei sistemi di valori, che passano da semplici strutture culturali a una crescente complessità. Albert Blixt descrive nel suo articolo come possiamo usarlo per lavorare specificamente sulla cultura organizzativa.

 

Albert B. Blixt J.D.. è un senior partner della società di consulenza statunitense Dannemiller Tyson Associates (DTA). la sua passione e il suo lavoro si concentrano sull'aiutare le persone a creare prospettive future di loro scelta. Al è lo sviluppatore della metodologia "Whole-Scale® Change", che aiuta le comunità e le organizzazioni a realizzare cambiamenti rapidi e sostenibili nella strategia, nella cultura, nei processi e nel design. Basandosi sull'idea che le persone sostengono ciò che aiutano a plasmare, Al sottolinea l'impegno e la saggezza che si trova in ogni individuo nel suo lavoro con le organizzazioni.

Bill Marinaio

Ricerca sui media - Informatica ricombinante e neosenzienza

Nel suo lavoro, il Prof. Seaman si occupa della produzione di significati e di idee per sistemi di meta-significato computerizzati - sistemi che rendono l'utente consapevole di come il significato viene creato e cambiato attraverso la loro interazione - e parla di nuove forme di calcolo, di sistemi di apprendimento, del concetto di creare un computer elettrochimico, e del concetto di creatività basata sul computer - sia per l'uso del computer come strumento creativo che per il suo utilizzo nell'esplorazione del potenziale creativo - la creatività della creatività.

 

Prof. Dr. Bill Seaman è co-direttore di The Emergence Lab for Computer Media, Art and Culture e professore di Arte, Storia dell'Arte e Studi Visive alla Duke University. Ha studiato al MIT (Master of Science in Visual Studies) e alla University of Wales (presso il Center for Advanced Inquiry in Interactive Art). Attualmente sta lavorando a un nuovo libro: dall'Architettura delle Idee: La vita e il lavoro di Ranulph Glanville.

Peter Flume e Nicola Beard

Peter Flume e Nicola Bartsch

Parlate tra di voi: generazioni!

La generazione Z sta spingendo nel mercato del lavoro, Y si è affermata, X e i baby boomer sono ancora attivi. valori, background culturali e realtà diverse della vita modellano gli atteggiamenti, la comunicazione e l'azione. la progettazione di una comunicazione intergenerazionale orientata al futuro richiede continui cambiamenti di prospettiva e un atteggiamento di apertura mentale. ora si tratta di costruire comprensione e fiducia tra le generazioni invece di classificare l'individuo in cassetti generazionali per facilitare l'apprendimento congiunto e le sinergie.

Peter FlumeFormatore di retorica e comunicazione, numerose pubblicazioni sulla retorica, sulla comunicazione e sul teatro d'affari, produttore di spettacoli cinematografici e radiofonici.

Nicola Bartschallenatore e formatore, sviluppatore del personale e dell'organizzazione, insegnante di teatro, direttore

Peggy Holman

Giornalismo per un mondo complesso: inclusivo, costruttivo e impegnato

notizie false. fiducia in calo. interesse in calo. quali sono le esigenze del giornalismo oggi? è in corso un movimento in cui centinaia di organizzazioni mediatiche si stanno impegnando con il loro pubblico in modi nuovi: relazioni più forti con un pubblico più eterogeneo, storie più differenziate e costruttive e una sfera pubblica più forte sono il risultato. imparate di più su queste tendenze e su come potete contribuire ad esse.

Peggy Holman come autrice e consulente, riunisce le persone per lavorare su questioni complesse, trasformando le presentazioni in dialoghi e trasformando la passività in partecipazione attiva. nel suo manuale sul cambiamento, lei e altri autori hanno descritto 61 istruzioni per aiutare le persone a plasmare il loro futuro desiderato. nel suo nuovo e premiato lavoro, "Engaging Emergence", presenta una tabella di marcia per affrontare sfide complesse con storie e pratiche innovative. è anche la fondatrice della società non-profit "Il giornalismo che conta".